nfc

App e tecnologia NFC per gli autobus bolognesi

PAROLE CHIAVE: , , , ,


Prenderà il via a settembre la sperimentazione del pagamento dei biglietti di viaggio attraverso l’uso della tecnologia radio NFC. All’interno del X° convegno ASSTRA, (13-15/5 – Bologna) è stato presentato l’accordo per la sperimentazione del servizio di mobile ticketing via NFC.
In pratica, il telefono verrà utilizzato per acquistare un carnet (virtuale) di biglietti validi per Bologna ma anche per altre città aderenti all’accordo (si sono proposte Modena, Reggio Emilia, Venezia).  Una volta salito a bordo, il passeggero potrà convalidare il proprio titolo di viaggio avvicinando il proprio telefono, a qualche centimetro di distanza, ad uno speciale lettore di cui verrà dotato l’autobus. La convalida avverrà automaticamente. Il tutto sarà fruibile attraverso l’installazione di una App.

Rispondi